Abarth 1000 TCR scala 1/24 BRM e TTS

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     GTSlot




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Axel
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6661

Persone Online:
Visitatori: 0
Iscritti: 0
Totale: 0

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Italia Slot
[ Italia Slot ]

·Dolori all’avambraccio e al gomito negli Slot Racers
·Paolo Simoni
·Censimento slottisti 2016 in Italia
·Le Slot Car in TV
·Regolamenti Slot Car stagione 2013-2014
·Terzo Tempo con Lorenzo al via della WRE 24h. E' già vittoria!
·DTM Revival - Terzotempo per Lorenzo
·Italia Slot alla Milano Endurance 2009
·Aggiornamento Slot Club

     Contatti
webmaster@italiaslot.com

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

 Abarth 1000 TCR scala 1/24 BRM e TTS

BRMBRM e TTS annunciano in contemporanea l'arrivo delle attese Abarth 1000 TCR in scala 1/24.
Quattro spettacolari livree del modello che fece il successo di Carlo Abarth.



... continua ...

Il mostro della pista

La FIAT ABARTH 1000 GRUPPO 2 del 1970 è la massima evoluzione di una lunga storia fatta di vittorie a ripetizione.
Un'intuizione geniale che portò Abarth a diventare una sorta di squadra corse Fiat, fino all'acquisizione finale nel 1971.



Dopo le NSU TT, Simca 1000 e Renault R8 Gordini, è il momento della più vincente berlina turismo degli anni d'oro dell'automobilismo.







La FIAT ABARTH 1000 BERLINA GRUPPO 2 1970, altrimenti detta TCR (“R” sta per “testata radiale”), è un'automobile straordinaria, nata in un momento magico per l'automobilismo italiano.
Ancora oggi stupisce, affascina e indica una via da seguire.





La piccola “belva” è l'interpretazione più evoluta e sorprendente della Fiat 600, un'utilitaria concepita nel 1955 per un uso lontano mille miglia dalle competizioni: proprio nella Mille Miglia, invece, debuttò la prima 600 trasformata dal magico tocco di Carlo Abarth.



















Il “Mago”, con le sue elaborazioni, lanciò l'idea meravigliosa di democratizzare lo sport automobilistico e di dare dignità agli utenti delle utilitarie, regalandogli un pizzico di sportività.
La Fiat Abarth 1000 berlina Gr. 2 del 1970 fu l'ultimo e più inatteso stadio dello sviluppo di un'idea che in poco più di un decennio fece aumentare la potenza della Fiat 600 dagli originali 21,5 a 95 CV; e la velocità a più del doppio: da 95 km/h scarsi a oltre 200 km/h.



Velocità alla portata, in quell'epoca, soltanto delle “supercar” e che ancora oggi costituiscono un dato di tutto rispetto per un'utilitaria sportiva, soprattutto considerando l'assenza degli aiuti elettronici, del turbo e delle ormai imperanti distribuzioni con 16 valvole: anzi, addirittura, con l’arcaico sistema della distribuzione con aste e bilancieri, estinto ormai anche nei trattori.
Nell'eccezionale quadro prestazionale della 1000 berlina Gr. 2/70 è racchiusa la fantasia, la genialità, la perizia tecnica e la capacità di arrangiarsi, in senso buono, propria non soltanto di Carlo Abarth ma di un'intera generazione di appassionati: dai ragazzini che “truccavano” lo scooter in cantina, agli uomini della Ferrari, che ci regalavano le emozioni forti della F1. Un periodo d'oro.
Oltre che sulla potenza e sulla velocità, il piccolo mostro costruì il proprio mito sull'assetto abbassato con sospensioni speciali, pneumatici molto larghi e parafanghi di conseguenza molto pronunciati.



Tutto ciò conferì alla vettura non soltanto un aspetto molto grintoso, ma anche un comportamento stradale non facile da interpretare ma assai efficace per i piloti che riuscivano a capire come domarla.
Un'altra parte del mito nacque dalla livrea giocata su colori esclusivi e decorazioni insolite.
Le tinte e i fregi non sono paragonabili a quelli delle sgargianti auto da corsa d'oggi, eppure nella loro semplicità riuscirono a comunicare che dentro le forme prese da una tranquilla utilitaria vibrava l'anima insidiosa e pungente dello scorpione nero che nobilitava la calandra.



L’ultima gara ufficiale della Abarth 1000 TCR fu a Magione il 28 novembre 1976.
Nella foto conduce Enrico Pasolini davanti alle avversarie di sempre NSU TT e Simca 1000.







I modelli BRM e TTS hanno il telaio in alluminio anodizzato con la trasmissione posteriore a camber negativo.





Rispetto ai precedenti modelli della stessa serie, i supporti dell’assale posteriore sono stati riprogettati per poter ospitare i cuscinetti a sfera.



A ricambio sono disponibili gomme anteriori e posteriori ribassate



Tutti i modelli nella confezione vengono forniti, oltre al cofano motore, di alettone rigido





Le livree BRM sono la BRM 087 #91 e la BRM 084 #485





Le livree TTS sono la TTS 013 #264 e la TTS 011 #129




























 
     Links Correlati
· Paolo
· Paolo
· Paolo
· Paolo
· Inoltre BRM
· News by staff


Articolo più letto relativo a BRM:
Factory BRM e la nuova McLaren F1 GTR


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"Abarth 1000 TCR scala 1/24 BRM e TTS" | Login/Crea Account | 1 commento | Cerca Discussione
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Abarth 1000 TCR scala 1/24 BRM e TTS (Voto: 1)
di iltoony il Lunedì, 02 luglio @ 06:53:13 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Che spettacolo! Lo spinterogeno andrebbe a sinistra ;)









Generazione pagina: 0.09 Secondi