12° Warm Up Day al BBslot R.E. 9 dicembre 2018 - sabato 8 dicembre: dalle ore 13 alle ore 19 prove libere domenica 9 dicembre: dalle ore 8 alle

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: iach76
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6333

Persone Online:
Visitatori: 167
Iscritti: 5
Totale: 172

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di Imme  Invia un messaggio privato a Imme  Imme
02: Guarda il profilo di tartaruga  Invia un messaggio privato a tartaruga  tartaruga
03: Guarda il profilo di dariofranco  Invia un messaggio privato a dariofranco  dariofranco
04: Guarda il profilo di gpmnlt  Invia un messaggio privato a gpmnlt  gpmnlt
05: Guarda il profilo di sergio49  Invia un messaggio privato a sergio49  sergio49

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

NSR
[ NSR ]

·Corvette C7R e Abarth Assetto Corse GULF
·Campionato Italiano NSR GT3 2019 Casoria (NA)
·2° cofanetto Porsche 908/3 - Targa Florio 1970
·Campionato Italiano NSR 2018
·Guida all’elaborazione della vettura by NSR
·Porsche 917K - Lucky Strike
·Corvette C6R - Ready for Racing
·La GT3 NSR diventa EVO
·Porsche 908/3 - Targa Florio 1970

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - 12° Warm Up Day al BBslot R.E. 9 dicembre 2018
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

12° Warm Up Day al BBslot R.E. 9 dicembre 2018
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SlotRacing - Metallo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 10 Set 2018 17:27    Oggetto: 12° Warm Up Day al BBslot R.E. 9 dicembre 2018 Rispondi citando



Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Sab 01 Dic 2018 13:52    Oggetto: Rispondi citando



appuntamento, questo, che già potrebbe aprirsi nel segno della fenice

qua e la fin dalla fine estate non mi è capitato altro che involontariamente scoprire ordinazioni in arrivo persino da parte di slotracers insospettabili.

Il motore sottinteso nel prologo, perché di motore si tratta, ha già segretamente acceso l'immaginario, le aspettative e i furori più torbidi nella dimensione privata, profonda e segreta di quanti amano il gioco pericoloso di indulgere a stuzzicare la vipera del mito e della mania Very Happy

Nato ad inizio 2018 , credo, in un club di Chicago in un exploit produttivo globale sorprendente è già disponibile (ho inteso si tratti di pre-produzione)anche da noi e pure globalmente online con la ben nota "cara" formula "solo un pezzo per ordine" Very Happy Very Happy Very Happy

Si tratta di una cassa chiamiamola tipo falcon***,
magneti neodimio straordinariamente potenti,
avvogimento a macchina filo grosso, persino meno spire del gr.12 Shocked ,
collettore economico, sottile ... ... ...

***il quale Signor Falcon 7 continuano a dire dappertutto che la produzione, dopo le avvisaglie degli anni scorsi, è cessata definitivamente. E il JK Hawk 7 dopo averlo migliorato qualitativamente lo è andato a sostituire in tutti gli e-shop globali.

Le già numerose prove di questo motore da oltreoceano "dicono" che non hanno evidenziato rotture né frequenti né eclatanti.
La non è rara l'usanza di cambiare uno di questi motori ad ogni gara settimana per settimana, ciononostante in quei clubs sono sempre presenti e numerosi gli slotracers che lo stesso motore lo usano un anno o due Very Happy

Dichiaratamente, a dispetto dei nostri sogni, è un motore per le piste in legno e per l'1/24 e c'è apprensione nel vedere se sulla Carrera si potrà usare in qualche modo.
La maggioranza "dei nostri" già col proslot non si trova a proprio agio e non ha fiducia laddove per giunta motori sigillati e dolci continuano a mietere vittorie...
Blocchi psicologici a parte si può anche provare a schemare il motore sotto, come già provato nel proslot, con una lastrina di ferro dolce ricavata dalle lattine di bibite e birra che adottano la banda stagnata invece che l'alluminio, persino alcune "partite" di cocacola ...

Mi sentirei di chiudere con un estemporaneo : viva il Nuovo Hawk 7 di JK !!

E nel contempo sto già studiando da tempo una versione del Phoenix tutta italiana adatta alle nostre gare. Sotto il primo prototipo, prima della tornitura, bilanciatura e resina Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Sab 01 Dic 2018 14:03    Oggetto: Rispondi citando

giorgioTOVER ha scritto:
Polverone ha scritto:
SONO PIENAMENTE D'ACCORDO SULLA CATEGORIA SUGGERITA DA ROBERTO.


al termine del mio volo pindarico, l'illuminazione Exclamation Idea

ho finalmente capito fino in fondo la grande idea di Roberto.
(Grazie a Mauro e Sergio che mi hanno risvegliato Embarassed )


La conversazione adesso la continuiamo qui, giusto ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 354

MessaggioInviato: Sab 01 Dic 2018 15:01    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me, il nuovo "Phoenix" per le caratteristiche da te descritte, rischia di non essere utilizzabile nelle nostre gare. I magneti al neodimio in una cassa così aperta lasciano uscire molto magnetismo, decisamente oltre gli - 11,5 gr previsti dal regolamento, e non so se una schermatura come quella da te suggerita possa metterci una pezza sufficiente. L'altro fattore negativo è il presumibile alto assorbimento di ampere addebitabile al ridotto numero di avvolgimenti, difficile da "sfamare" con la corrente concessa dalle acciaiose bandelle della Carrera.

Complimentissimi Giorgio per la bella e peculiare realizzazione. A quando la commercializzazione del tuo innovativo indotto?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Sab 01 Dic 2018 15:15    Oggetto: Rispondi citando

sergio49 ha scritto:
... A quando la commercializzazione del tuo innovativo indotto?


Sai che la soddisfazione sarebbe proprio quella di riuscire a fare un motorino che va bene per noi. E c'è ancora da cominciare a provarlo. Poi verrebbe il dovuto omaggio al mio maestro che ha il merito di aver scoperto il magico numero che nemmeno nomino, tanto valido da meritare, qui, la pulcinellesca segretezza. In seguito sarebbe grande ed ambizioso farne io qualcuno da dare in cambio di motori vecchi.

Non so se appaia non serio fare questi miei annunci, ma io di fatto ho in serio e sincero proposito quello che ancora non ho promesso ma solo vivamente sperato di poter dare a voi qualcosa in un modo o nell'altro.

Ognuno ha i suoi vizi, e i miei ... ... ... non sono piccoli né pochi, fra le incombenze vivo una vita straordinaria di interessi e progetti, libero.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 354

MessaggioInviato: Dom 02 Dic 2018 20:06    Oggetto: Rispondi citando

OK! Ci siamo quasi, mancano solo sette giorni!

Nella prossima gara, rispetto alle precedenti edizioni c'è la novità della possibilità di utilizzare nella "1/32 In-line", oltre ai telai riportati nella locandina, anche tutti quelli precedentemente previsti nella cateoria "In-line Rigida". Entreranno in lizza cioè nei "Warm-Up" i super telai "SR- Onepiece" sia nella vecchia versione in alluminio che nella competitivissima nuova versione in acciaio.

Questo accorpamento in una sola categoria, fa si che il potenziale parco di modelli a disposizione si raddoppi, cosa che rende possibile, per chi volesse gareggiare ma non ha ancora un mezzo proprio, di presentarsi domenica mattina al "BB Slot" con la certezza di trovare ad apettarlo un modello competitivo prontogara "a noleggio". Basta portarsi il pulsante.

Altra novità pensata per aumentare l'agonismo ed il divertimento è l'istituzione di un premio per ogni vincitore di batteria. Cosa che farà di ogni frazione una divertente e combattuta gara nella gara.



Aspettando domenica 9, come è oramai tradizione, ecco l'albo d'oro dei podi delle precedenti undici edizioni del:

“Warm-up Day 1/24 Light"

Prima-
Mauro Montanari 188 giri
Christian Garuti 187 giri
Roberto Bigi 185 giri

Seconda-
Lorenzo Bali 193 giri
Claudio Cavanna 192 giri
Christian Garuti 189 giri

Terza-
Christian Garuti 204 giri
Mario Garavaldi 199 giri
Mauro Montanari 199 giri

Quarta-
Christian Garuti 193 giri
Alberto Capra 190 giri
Aldo Daudo 189 giri

Quinta-
Mario Garavaldi 198 giri
Mauro Montanari 198 giri
Enzo Montanariello 196 giri

Sesta-
Roberto Bigi 198 giri
Enzo Montanariello 198 giri
Mario Garavaldi 196 giri

Settima-
Enzo Montanariello 205 giri
Aldo Daudo 203 giri
Sergio Lucarini 200 giri

Ottava-
Sergio Lucarini 195 giri
Mauro Montanari 195 giri
Mario Garavaldi 194 giri

Nona-
Enzo Montanariello 196 giri
Aldo Daudo 195 giri
Sergio Lucarini 193 giri

Decima-
Roberto Bigi 196 giri
Mauro Montanari 195 giri
Sergio Lucarini 194 giri

Undicesima-
Mario Garavaldi 197 giri
Sergio Lucarini 196 giri
Roberto Bigi 195 giri






Quante volte a podio:
5 - Mario Garavaldi (2°-1°-3°-3°-1°)
5 - Mauro Montanari (1°-3°-2°-2°-2°)
5 - Sergio Lucarini (3°-1°-3°-3°-2°)
4 - Christian Garuti (2°-3°-1°-1°)
4 - Enzo Montanariello (3°-2°-1°-1°)
4 - Roberto Bigi (3°-1°-1°-3°)
3 - Aldo Daudo (3°-2°-2°)
1 - Lorenzo Bali (1°)
1 - Claudio Cavanna (2°)
1 - Alberto Capra (2°)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 03 Dic 2018 12:44    Oggetto: Rispondi citando

... terza riga, leggo: Sergio Lucarini ... ma è sempre lo stesso che ogni tanto si lamenta un pò ? Shocked

Mentre con fatica io continuo a illudermi e sperare che i "nostri" un pò si siano abituati, in netta controtendenza al mondo dello slot, a divertirsi anche quando non vincono Very Happy Very Happy Very Happy
Ed è pure già successo, ne sono sicuro, sogno o ... son dormo ?!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 354

MessaggioInviato: Mar 04 Dic 2018 14:25    Oggetto: Rispondi citando

giorgioTOVER ha scritto:

Mentre con fatica io continuo a illudermi e sperare che i "nostri" un pò si siano abituati, in netta controtendenza al mondo dello slot, a divertirsi anche quando non vincono Very Happy Very Happy Very Happy


Però questa volta, come detto, a rendere più accesa la competizione a ogni livello, ci sarà la novità del premio per i diversi vincitori di batteria. Aggiunto al fatto che, a quanto pare, questa dodicesima edizione si preannuncia tra le più partecipate degli ultimi tempi, possiamo essere certi che domenica agonismo e divertimento saranno al top per tutti. Wink

giorgioTOVER ha scritto:

... terza riga, leggo: Sergio Lucarini ... ma è sempre lo stesso che ogni tanto si lamenta un pò ? Shocked


Infatti, incredibile ma vero, nella categoria 1/24 è da cinque edizioni di seguito che vado a podio. In pratica sono l'esempio vivente che anche per noi abituati a navigare nelle posizioni medio basse delle classifiche, cioè anche per noi "mezze pippe", c'è comunque una speranza di redenzione. Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Mar 04 Dic 2018 16:49    Oggetto: Rispondi citando

sergio49 ha scritto:

Però questa volta, come detto, a rendere più accesa la competizione a ogni livello, ci sarà la novità del premio per i diversi vincitori di batteria. ...


infatti ho ben letto la tua ottima idea ...
un suggerimento, nonché mio desiderio: se puoi cerca di intercedere presso Mauro e Roberto per mettere in palio qualche bottiglia di "spago verde" che loro sanno ...
Al limite metterne pure in vendita qualche cassetta da BigiModel Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 354

MessaggioInviato: Gio 06 Dic 2018 19:29    Oggetto: Rispondi citando

Programma:

sabato 8 dicembre:

dalle ore 13 alle ore 19 prove libere

domenica 9 dicembre:

dalle ore 8 alle ore 10 prove libere e verifiche tecniche categoria 1/32 In-line

dalle ore 10 alle ore 12,30 gara categoria 1/32 In-line

dalle ore 12,30 alle ore 14 prove libere e verifiche tecniche categoria 1/24 Light

dalle ore 14 alle ore 17 circa gara categoria 1/24 Light
premiazioni
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
moggi
-
-


Registrato: Apr 24, 2016
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Ven 07 Dic 2018 18:41    Oggetto: Rispondi citando

occhi che sergio pota i rinforzi
il sassoferratoslot quasi al copletto Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 354

MessaggioInviato: Lun 10 Dic 2018 23:06    Oggetto: Rispondi citando

"12° Warm-Up Day"





Ancora un altro grande successo di partecipazione al “BB Slot” di Reggio Emilia!

A conferma del crescente gradimento per un modo diverso di fare “Slot”, quella di domenica scorsa è stata una edizione che per numero di presenze ha superato qualsiasi riferimento precedente.








Qualche immagine dagli affollati box:






















La “SR” ufficiale portata in pista da Gianni Scribano.


Alle 10.30 le “In Line” sono tutte verificate e pronte a partire.








Prima batteria:



Andrea Balducci, Paolo Moggi, Claudio Onofrio, Giorgio Peroni, Manuel Rodriguez.





Balducci va via veloce e regolare, nella sua scia si porta Peroni. Dietro di loro è lotta tra Rodriguez, Moggi e Onofrio. Al giro di boa dei 12’ Giorgio completa il suo inseguimento e passa in testa, ma Andrea non molla. Tra loro è un appassionante duello che si risolve solo in ultima frazione. Ad aggiudicarsi il primo posto di manche alla fine è Giorgio Peroni. Ad un solo giro chiude Andrea Balducci. Terzo Moggi che la spunta per pochi settori su Rodriguez. Quinto Onofrio.










Seconda batteria:



Pietro Novanta, Nicola Menozzi, Mauro Pesaresi, Alan Campisi, Guerrino Folloni, Filippo Casetta.





Pesaresi mette subito in riga tutti chiudendo la prima frazione con due tornate di vantaggio su Casetta e Campisi e tre su Novanta , Folloni e Menozzi, quest’ultimo eroicamente alla guida di un datato “Delta Plastic”.



Nel proseguo non ci sono sorprese. Vince Pesaresi. Secondo Campisi. Poi Novanta, Menozzi, con a chiudere gli sfortunati Casetta e Folloni, vittime di problemi tecnici.


Terza batteria:







Carlo Carli, Maurizio Caramazza, Massimiliano Frigeri, Gianni Scribano, Emanuele Spotti, Oliviero Rosti.

Combattutissima batteria. Spotti, Scribano, Caramazza, Frigeri, percorrono tutta la prima frazione chiusi in un fazzoletto. Rosti e Carli, in corsie esterne, non sono distanti. Veramente una bella manche.





Con il passare dei minuti la situazione resta incerta, con Spotti che prende un lieve margine su Scribano. Ma anche gli altri non sono distanti. Purtroppo, verso la fine della penultima manche, per Emanuele iniziano dei problemi, che si aggravano negli ultimi minuti fino al ritiro definitivo. Vince quindi la batteria Scribano. Ad un giro Caramazza. A due giri Frigeri. Poi Rosti e Carli. Grandi applausi per tutti, bellissima gara!


Quarta batteria:



Mario Garavaldi, Mauro Montanari, Domenico Martinez, Sergio Lucarini, Roberto Bigi, Lorenzo Bali.





Non si è ancora spento l’entusiasmo per lo spettacolo offerto dei concorrenti della precedente manche che eccoci immersi in un altro evento da annali dello slot. Protagonisti principali Bigi e Bali. Con gli altri quattro a giocarsela in un fazzoletto di secondi per la terza piazza del podio.



Questa la progressione alla fine di ognuna delle sei frazioni:

4’ Bigi 31; Bali 30
8’ Bigi 61; Bali 61
12’ Bali 92; Bigi 91
16’ Bali 123; Bigi 123
20’ Bigi 154; Bali 154
24’ Bali 185; Bigi 184

Dietro di loro, lottando gomito a gomito con il coltello tra i denti fin sotto alla bandiera a scacchi, chiudono nell’ordine Lucarini, Martinez, Garavaldi e Montanari.


Classifica generale:







Archiviata la gara delle 1/32 ecco allineate le ventisei astronavi 1/24, coloratissime e muscolose.








Prima batteria:



Andrea Balducci, Giorgio Peroni, Manuel Rodriguez, Paolo Moggi, Claudio Onofrio.







All’inizio sembra esserci un buon equilibrio, però con il passare dei minuti, Moggi riesce a prendere un certo margine. Dietro di lui l’incertezza è più marcata. Ancora nella quinta frazione è difficile definire una classifica.



Alla fine Onofrio è secondo. Mentre Balducci soffia il terzo posto a Peroni per soli quattro settori. Quinto è uno sfortunato Rodriquez che, dopo essersi battuto bene, rimane a piedi negli ultimissimi istanti di gara.



Seconda batteria:



Mauro Pesaresi, Alan Campisi, Pietro Novanta, Daniele Degli Esposti, Luca Barilli.







Questa è una delle rare volte che la equa ripartizione dei concorrenti nelle diverse batterie, che ricordiamo viene effettuata tenendo conto dei meriti pregressi, non ha funzionato. Pesaresi vola letteralmente! Una prestazione la sua, a colpi di 33 e 34 giri a corsia, che lo porterà ad essere ancora secondo allo scadere della penultima manche e quinto nella classifica finale. Archiviata la pratica per il primo posto di manche, è da segnalare il duello per il terzo posto tra i compagni di squadra Campisi e Novanta. Duello che si risolve solo verso la fine a favore di Novanta. In seconda piazza un veloce e regolare Barilli. Quinto, non molto staccato Daniele Degli Esposti.


Terza batteria:



Filippo Casetta, Oliviero Rosti, Cristiano Mijno, Guerrino Folloni, Alessandro Barbieri.



Rosti è un martello, a colpi di 32 giri per corsia fa suo il primo posto. All’inizio sembra essere Casetta il candidato per la seconda piazza, invece ad aggiudicarsela, con un buon recupero, è Barbieri. Bello anche l’”ingarello” per la quarta posizione tra Folloni e Mijno.


Quarta batteria:



Domenico Martinez, Carlo Carli, Massimiliano Frigeri, Gianni Scribano, Roberto Bigi.





Che dire, vista la qualità dei partenti si può pensare che il vincitore assoluto possa uscire anche da questa manche. Manche che viene quindi seguita con estrema attenzione.
Ai botteghini Bigi è il favorito. In pista però Martinez riesce a tenergli testa fino allo scadere della quarta frazione, che si conclude infatti con un giro di margine per lui. Deve però affrontare la corsia 1, mentre Roberto è in 4. Ecco quindi il sorpasso. Alla fine della quinta frazione Bigi ha un giro di vantaggio. Vantaggio che arriva a due giri allo scadere dei 24’. Dietro di loro un ottimo Scribano, poi Carli e Frigeri.


Quinta batteria:



Sergio Lucarini, Lorenzo Bali, Emanuele Spotti, Maurizio Caramazza, Mario Garavaldi, Mauro Montanari.





A togliere ogni illusione al resto della truppa, Bali parte a razzo! Allo scoccare del quarto minuto, per lui sono 35 giri (Best 6.778)! Dietro si accende una bella lotta tra Garavaldi e Montanari. Duello che si risolverà solo al termine della gara a favore di Garavaldi. Positiva la gara di Spotti, quarto di batteria alla guida di un “SR” Factory. Quinto di batteria Lucarini. Non è che il poverino andasse proprio male, il problema è che in sequenza random al suo mezzo si spegneva letteralmente la luce. Sequenza ripetutasi solo durante la quarta e la sesta frazione. Stranamente tra queste due fasi, cioè nel corso della quinta frazione (corsia 3) tutto ha invece funzionato regolarmente, con la soddisfazione del record di percorrenza (35 g.) eguagliato e del giro più veloce della gara: 6.751.
Sfortunata la prestazione di Caramazza con un mezzo che non ne ha voluto sapere di funzionare regolarmente e che alla fine lo ha costretto al ritiro.





Classifica generale:


Torna in cima
Profilo Messaggio privato
lolelyse
-
-


Registrato: Jan 08, 2011
Messaggi: 100
Località: Suzhou -Jiangsu- China

MessaggioInviato: Mer 12 Dic 2018 5:09    Oggetto: Rispondi citando

Sempre bello leggere le tue cronache Sergio! Bellissima giornata di slot, record di partecipazione e nuovi piloti in gara. Mi dispiace riuscire a partecipare poco a queste gare, ma quando lo faccio mi impegno Very Happy
Grazie a tutti e in particolare alla "banda" dei marchigiani che a questo giro mi ha anche portato tutto il necessario per la gara. Super!
_________________
Lory

La differenza tra un uomo e un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Mer 12 Dic 2018 11:10    Oggetto: Rispondi citando

ooops ! ... ed eccone un altro di partecipante di cui certo non si possa dire che non prenda sul serio l'amicizia. Non facciamo qui il balletto "graziepregoscusi siaccomodi siamotutti bravi" ma Lorenzo ogni volta che ci porta il suo chiaro sorriso, sappiamo che non lo ha fatto ne distrattamente tanto per fare ne senza oneri ...
Very Happy Very Happy Very Happy


La cronaca di Sergio prosegue con il dibattito briefing dopo gara, in cui Roberto come già accennato tratta e ci illustra sopratutto della prossima nascente categoria da inserire nel meeting ...
I consiglieri (cioè tutti quanti Very Happy ) pongono la necessità e la prova di una piccola pausa di riflessione prima della decisione.
Sicuramente Vi aggiorneremo presto con le dovute istruzioni e guida all'allestimento modello.





Al momento delle premiazioni, tutti apprendiamo che l'iniziativa bottiglia al primo di manche, non è stata solo un idea astratta ma il Sassoferrato Slot Club ha completato l'opera a 360° mettendo a disposizione il "materiale didattico necessario in vetro" per portare a termine felicemente l'operazione Very Happy
Grazie di cuore e non formali complimenti !!

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 610
Località: verona

MessaggioInviato: Mer 12 Dic 2018 17:35    Oggetto: Rispondi citando

I primi di manche e ... la grande premiazione delle bottiglie

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SlotRacing - Metallo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.08 Secondi